Torino Occulta Magica Nera Misteriosa - Torino Insolita, fotografie e foto della galleria fotografica
 
Torna alla home page di Torino Occulta Magica Nera Misteriosa - Torino Insolita, fotografie e foto della galleria fotografica
torna alla home page di Torino Occulta Magica Nera Misteriosa - Torino Insolita, fotografie e foto della galleria fotografica Home » Torino Occulta » Museo Egizio

Museo Egizio - Torino Occulta

F: "Ecco qui.. in via accademia delle Scienze".

M: "Siamo di fronte al Museo Egizio.. un caso o dobbiamo entrare?"

F: "No non è un caso.. ma lo sapevi che è il museo Egizio più grande del mondo dopo quello del Cairo, più grande persino di quello di Londra"

M: "Accipicchia! Come mai così tanta grazia?"

F: "Beh, Torino era un pò predestinata da sempre avendo le sue remote origini legate alla storia degli Egizi... ricordi quello che ti avevo raccontato alla Gran Madre di Dio?"

M:"O si certo.. narra la leggenda che la Chiesa della Gran Madre di Dio sorga su un tempio, quello di Osiriside, costruito dagli egizi nella notte dei tempi... che secondo la legggenda diedero origine alla nostra città..."

F: "Ottimo allievo! Devi sapere che quando fu fondata la città di Torino, nel lontano Egitto regnava il Faraone Thutmosi III, maestro nelle discipline esoteriche; la scuola da lui fondata ebbe grande influenza nel mondo antico e fu di riferimento negli anni a venire. Ebbene, nel nostro Museo sono conservati molti reperti che lo raffigurano."

M: "Era più che giusto che in un modo in un altro tornasse alla nostra città!"

F: "Orbene... nel nostro Museo si trovano reperti positivi e reperti negativi. Quelli positivi irradiano energie benefiche, mentre gli altri irradiano energie oscure, nefaste. Sulla città aleggiano queste forze contrastanti che influenzano a nostra insaputa le vicende di Torino."

M:"Immagino che i reperti che raffigurano il Faraone Thutmosi III siano tra quelli positivi..."

F: "Esatto! Quello che bisogna percepire entrando in questo Museo e la lotta tra queste due forze.. quelle del bene e quello del male."

M: "E quali sono i reperti negativi?"

F:" Tra i numerosissimi reperti sono raccolti quelli raffiguranti il Faraone maledetto... Tutankamon!"

M: "Ah, la maledizione di Tutankamon.. chiunque avesse profanato la sua tomba sarebbe morto!"

F: "E la profezia non tardò a venire.. dei 23 archeologi che avevano lavorato insieme nessuno si salvo!"

F: "Del Faraone è conservato un unico reperto... o almeno un unico reperto è esposto al pubblico... molti sono conservati nei sotterranei del museo."

M: "È questo il reperto più nefasto conservato nel museo?"

F: "Direi che del crudele assassino di suo fratello Osiride, il malvagio Seth, non c'è molto da stare tranquilli! Altro reperto estremamente negativo è una testina mummificata. Ad un'ora certa del giorno un raggio di sole, proveniente dalle finestre, batte sugli occhi risvegliando la sua maledizione. Lo spirito di quell'uomo maledice coloro che, dopo cinquemila anni, gli impediscono il sonno eterno, sia per averlo allontanato dal resto del corpo, che per il risveglio dovuto al sole. ma ora basta parlare, facciamoci coraggio è entriamo a visitare il Museo con questa nuova conoscenza..."

M: "ok.. ma va avanti te..."

Le fotografie su Torino Occulta sono state realizzate da Perini Marco Furio
 16 Utenti online Partecipa - Vuoi inviarci le tue fotografie... info@torinoinsolita.it CSS Valido!
backoffice - Copyright - 1998-2007 - Powered netjuice.net - Tutti i diritti riservati

fotografie Torino  foto Torino  foto città di torino  fotografie torino liberty  fotografie torino magica  fotografie torino misteriosa  fotografie dei fotografi torino  fotografie piemonte torino  fotografie liguria torino  cartoline torino